Lilith in Sagittario: Politica&Magia

| |

 

La Luna Nera conosciuta anche come Lilith rappresenta nel mondo dell’Astrologia la nostra parte inconscia, nascosta occultata al mondo esterno e soppressa dalla razionalità. Il suo transito ha un peso notevole nella vita dell’Individuo poiché va a stimolare sfere dell’Essere deboli e rinchiuse nello scrigno della memoria ribaltando tutta la situazione fin ora creata; avendo questo forte legame con l’abisso psichico e con la sensorialità emozionale viene spesso associata all’occultismo, all’esoterismo e alla spiritualità come contatto con il mondo soprasensibile elemento che risalta nel Tema Natale di molti personaggi relativi a questi settori, in particolare Lilith in Sagittario sembra stimolare l’occultismo e la segretezza nonché il carattere cerimoniale ed anticonformista della spiritualità.

Esoterismo e Spiritualità

La Luna nera in Sagittario risalta nell’Oroscopo di A.Crowley grande esoterista contemporaneo dove la ribellione alle regole sociali espressa dalla parte animale del Sagittario viene codificata perfettamente nell’ambito spirituale e principalmente occulto, H.P Blavantsky fondatrice della Teosofia e utopica teorica della summa religiosa mostra l’influenza della Lilith sagittariana nel voler fondere tradizione orientale (il carattere cosmopolita del segno) e tradizione occidentale, il celeberrimo C.Agrippa mostra ancora la stessa codificazione astrale nella sua volontà codificatrice ed ancora M.Ficino primo teorico moderno della filosofia occulta platonica ed aristotelica. Il carattere spirituale della Lilith in forma cerimoniale torna in campo religioso, principalmente cristiano, con Giovanni Paolo II rivoluzionario pontefice, Pio V riformatore liturgico, Pio XII dove l’austero potere ecclesiastico viene lambito da un dialogo più umano. Un altro famoso personaggio legato al simbolismo occulto è Dante che ritrova la stessa Lilith in Sagittario espressa palesemente nella sua Commedia, ricordiamo ancora Alessandro Cagliostro e Nostradamus famosi indovini ed occultisti.

Politica ed Esoterismo

Nella Storia molti dei grandi politici si sono occupati di Esoterismo e molti di questi hanno proprio Lilith posizionata nel segno suddetto: Napoleone Bonaparte amava circondarsi di cartomanti le quali lo indirizzavano nelle mosse politiche, Luigi XIII immerso nelle lotte religiose esplicava la sua spiritualità lunare, S.Berlusconi e G.W.Bush dei quali si suppongono legami con l’Occultismo e la Massoneria.

 

Related Posts with Thumbnails